Pollo all’orientale

Dosi per 4 persone :
4 fettine di petto di pollo non battute
3 carote
3 zucchine
½ peperone rosso
½ peperone giallo
3 cipollotti
Olio di oliva
Sale, pepe, curry o salsa di soia

Preparazione :
Tagliare i petti di pollo a listarelle larghe circa un dito.
Affettare le carote e le zucchine a striscioline tipo patate a fiammifero.
Affettare a listarelle i peperoni
Affettare a rotelle i cipollotti utilizzando, se possibile, anche parte del getto verde

In una padella larga e con i bordi rialzati scaldare 3 o 4 cucchiai di olio e mettere a rosolare le listarelle di pollo a fuoco vivo, salare e pepare se gradito. Dopo 4 o 5 minuti aggiungere le carote e mescolare in modo che pollo e carote si amalgamino. Dopo altri 4 o 5 minuti abbassare il fuoco e aggiungere le zucchine dopo un paio di minuti aggiungere i peperoni e i cipollotti il curry e un mestolino d’acqua. Lasciare cuocere per altri 4 o 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Le verdure devono risultare leggermente croccanti.

Se non piace il curry si può condire il piatto con salsa di soya dolce che deve essere aggiunta fuori cottura.

Servire caldo con riso cotto al vapore o cus-cus.

Tommaso

Pubblicato da

gently

Membro della redazione